FAIR SCHOOL 2019/2020

“Il Futuro ai Giovani”

Nell’anno scolastico 2019-2020 prenderà il via la seconda edizione del concorso Fair School promosso dall’associazione FAIR.

Obiettivo: impatto e empowerment

Il concorso avrà l’obiettivo di coinvolgere gli studenti delle scuole secondarie superiori e dei primi tre anni dell’Università sui temi della circolarità, della sostenibilità e dell’innovazione aiutandoli a mettersi alla prova attraverso lo sviluppo di idee innovative e sostenibili in classe.

Percorso di idee sostenibili

Il percorso è stato pensato per incentivare i ragazzi a riflettere sul loro futuro di cittadini e prossimi lavoratori ed a mettersi in gioco imparando a lavorare in team per sviluppare un’idea concreta di cambiamento e impatto positivo per il proprio ambiente e la propria comunità.

Bando 2019/2020

L’Associazione FAIR promuove la seconda edizione del progetto FAIR SCHOOL riservato agli studenti delle scuole secondarie superiori e delle Università in collaborazione con CGIL Firenze Metropolitana, Centro Sportivo Italiano – CSI, Murate Idea Park – MIP, Università di Firenze, Yezer.

Il tema della nuova edizione è “Il Futuro ai Giovani”: un percorso per lo sviluppo di idee innovative in classe sui temi della sostenibilità e dell’economia circolare.

Focus Sostenibilità e Innovazione: Moda, Sport, Food e Turismo, Energia & Ambiente

I ragazzi dovranno approfondire in classe le tematiche cercando di sviluppare delle idee originali per la risoluzione di problemi del territorio o della comunità attraverso azioni concrete e tangibili. I ragazzi potranno legare le loro idee alla risoluzione di problemi nei settori chiave per le attività dell’associazione quali Moda, Sport, Turismo ed Energia & Ambiente.

I progetti pertinenti e significativi sono da inviare all’indirizzo info@fairitaly.org entro il 10 maggio 2020.

Contest alle Murate Idea Park

Successivamente i team di studenti presenteranno la loro idea alla Giuria durante una sessione di presentazione presso il Murate Idea Park, partner dell’iniziativa. Al termine del concorso la Giuria si riunirà per valutare tutti gli elaborati pervenuti. Gli autori dei progetti vincitori riceveranno un supporto tecnico per lo sviluppo del loro elaborato Pitch) da presentare così al bando di incubazione del MIP nell’ottobre successivo.

Per ulteriori informazioni si consulti il regolamento.

REGOLAMENTO 2019/2020

Possono partecipare al concorso soltanto gli studenti delle classi delle scuole superiori di secondo grado o gli studenti delle Università partner nei primi tre anni di corso.

Gli studenti dovranno realizzare in team un progetto di idea innovativa e sostenibile per la risoluzioni di problemi concreti del loro territorio o comunità.

Ciascun progetto deve essere prodotto dai soli studenti con l’aiuto dei docenti e deve essere originale.

I progetti devono essere inviati all’indirizzo info@fairitaly.org

I progetti dovranno essere redatti secondo il modulo che verrà inviato ai docenti referenti per le classi o gruppi di studenti partecipanti. In particolare dovranno contenere anagrafica dell’istituto e della classe partecipante al progetto; nominativi e recapiti personali del docente di riferimento e del docente che ha sviluppato il lavoro con i diversi team. Le schede dovranno essere complete pena l’esclusione.

I progetti dovranno essere inviati alla segreteria all’indirizzo info@fairitaly.org entro il 10 maggio 2020.

La Giuria del concorso individuerà a proprio insindacabile giudizio i team finalisti che si saranno distinti per la qualità e l’originalità degli elaborati prodotti.

Non potranno essere ammessi al concorso studenti parenti degli organizzatori del concorso stesso.

Attenzione:

E’ responsabilità della scuola informare, ed ottenere il consenso, dei genitori degli studenti minorenni relativamente la partecipazione al suddetto concorso e all’invio di materiali video e/o fotografici ritraenti gli alunni, se tale modalità è prevista dal Bando del concorso.

Per ulteriori informazioni si consulti il bando.