0 0
Read Time:1 Minute, 30 Second

Con il terzo appuntamento di ieri 25 maggio a Roma presso la sede nazionale di CNA Federmoda, FAIR e Centro Studi Italia Canada hanno confermato l’impegno per approfondire, a beneficio delle imprese del sistema Moda Italia, il ruolo strategico della sostenibilità per entrare e competere sul Mercato Canadese.

Tre le parole che possono riassumere quanto emerso dal ricco dibattito e confronto: ricerca e sviluppo, innovazione e circolarità per competere su mercati evoluti e di nicchia.

Infatti, tra i tanti temi toccati, che hanno reso manifesta la complessità e potenzialità del mercato canadese, vogliamo qui ricordare: l’attenzione da porre al contesto istituzionale e normativo, rappresentato dall’accordo , poco conosciuto , del CETA; il mutamento delle abitudini del consumatore canadese, in parte effetto dei due anni di pandemia; la rispecializzazione produttiva nel tessile canadese che, se da un lato sposta l’asticella della competizione su mercati di nicchia altamente competitivi e innovativi, dall’altro lascia aperto il campo alle aziende tecno-tessili che stanno investendo in produzioni circolari e innovative.

L’evento ha visto la partecipazione e l’interesse di oltre cinquanta aziende, molte delle quali parteciperanno al business trip di Agosto in Canada promosso da CNA Federmoda con il supporto di ICE Canada (WeLoveModainItaly).

Un grazie quindi a tutti i partecipanti, organizzatori e speaker.

In particolare si ringraziano CNA Federmoda, il Centro Studi Italia Canada, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e ICE Agenzia e ICE Canada.

Grazie ai relatori: Marina D’Amato (Prof.ssa Università Roma Tre), Paolo Quattrocchi (Direttore Centro Studi Italia Canada), Marco Saladini (Direttore ICE Canada), Ruggiera Sarcina (Camera di Commercio Italiana in Canada Montreal), Omar Maschi (Senior Researcher Centrocot) e Antonio Franceschini (Responsabile Nazionale CNA Federmoda).

Infine grazie al nostro Marco Tortora (Presidente FAIR Italy) per aver introdotto e moderato l’incontro.

Grazie e arrivederci al prossimo appuntamento!

Share with:


Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %