Loading...

Salone della CSR e IS / Firenze

FAIR ha con orgoglio promosso co-gestito e co-organizzato le prime due edizioni assolute regionali del principale evento sui temi della sostenibilità aziendale e dell’innovazione sociale che ogni anno si tiene a Milano presso l’Università Bocconi “Il Salone della CSR e dell’Innovazione sociale”.

Tutti e due gli eventi sono stati organizzati in collaborazione e presso l’Università degli Studi di Firenze negli anni 2017 e 2018.

Il primo evento si è tenuto il 5 aprile 2017.

L’evento ha rappresentato un’occasione per conoscere grandi e piccole organizzazioni del territorio impegnate in percorsi di sostenibilità.
Dai valori della filiera del latte di Mukki – Centrale del latte della Toscana all’Occhio intelligente della città progettato da PlanSoft; dalle iniziative della Fondazione CR Firenze ai progetti di sostenibilità ambientale e di diversity management di Eli Lilly. E ancora il Manifesto Gucci sulla sostenibilità, le strategie di mitigazione del cambiamento climatico di Carbonsink, il programma Inclusion Every Day di GE Oil & Gas, la valorizzazione del territorio toscano di Acqua Panna.

Una mattinata ricca di spunti aperta dagli interventi di Gaetano Aiello, Direttore Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università di Firenze e di Ugo Bardi, responsabile Comitato sostenibilità di ateneo e chiusa dal confronto tra Marco Bellandi, Professore ordinario, Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa, Università di Firenze; Francesca Conte, studentessa universitaria e CSRnative; Marco Tortora, DISEI-Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa, Università di Firenze; Elena Piani, Piani Projects.

Le slide degli interventi sono scaricabili qui: link

2° Salone della CSR e IS a Firenze “Le rotte della sostenibilità”
10 aprile – ore 9.30 – Università degli Studi di Firenze

La 7° tappa del Salone è stata organizzata a Firenze in collaborazione con l’ateneo locale e il supporto dell’associazione FAIR nella persona del presidente Marco Tortora, socio dell’associazione e post-doc senior dell’ateneo fiorentino.


Dopo i saluti di Gaetano Aiello (Direttore Dipartimento di Scienze per l’Economia e l’Impresa dell’Università di Firenze), di Ugo Bardi (Responsabile del Comitato sostenibilità di ateneo) e di Rossella Sobrero (intervenuta a nome del Gruppo promotore Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale), è iniziato il panel “Le rotte della sostenibilità”.

Susanna Bellandi, Global Creative & Communication Director Sofidel, ha illustrato gli obiettivi di sostenibilità del Gruppo, il principale produttore italiano e tra i più importanti del mondo di carta tissue per uso igienico e domestico.

Jacopo Orlando, Public Affairs & Project Development Manager del Gruppo Aboca, ha presentato il passaggio a società Benefit di Afam farmacie comunali Firenze.

Alfredo Rosini, direttore generale SEI Toscana, ha ricordato una serie di iniziative che l’azienda sta portando avanti nell’area servita.

Renata Villa, Sustainability Planning and Performance Management, Sustainability and Institutional Affairs Italy Enel ha presentato “Incontri di Prossimità”, un’attività che da quasi due anni Enel sta sperimentando sul territorio italiano in partnership con Anse, l’Associazione nazionale dei Seniores Enel.

Alessandro Manzo, Product Manager and Auditor Certiquality, ha affrontato il tema della sicurezza sul luogo di lavoro non dal punto di vista tecnico ma psicologico facendo riferimento alla teoria di Simon Sinek.

Giovanni Cannas della Fattoria Lischeto nel suo intervento ha sottolineato la multifunzionalità delle aziende agricole, sulla qualità dei prodotti, sull’attenzione al sociale (fattorie didattiche, lavoro con i detenuti del carcere di Volterra etc.)

Donatella Turri, ha raccontato l’esperienza di Calafata, cooperativa agricola sociale che ha fatto della parola “riscatto” la sua chiave di lettura sulle cose e sul mondo. 

L’incontro si è concluso con la tavola rotonda coordinata da Marco Tortora (FAIR -The Florentine Association of International Relations) dedicata al tema partnership con riferimento all’Obiettivo17 dell’Agenda 2030. Hanno partecipato Enrico Testi, Direttore Yunus Social Business Centre University of Florence; Jacopo Silei, responsabile marketing e comunicazione CNA Firenze; Filippo Toccafondi, membro del Direttivo Cesvot, Camilla Guasti, studentessa dell’Università di Firenze.