Loading...

EDUCAZIONE

L’associazione ritiene la formazione delle nuove generazioni sui temi della Sostenibilità, dell’Economia Circolare, dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile e dell’Agenda 2030 – 17 United Nations Sustainable Development Goals, dell’innovazione tecnologica, dell’innovazione sociale e responsabile strategica per un cammino di relazione orientato alla sostenibilità e al benessere futuro delle persone.

Per questo, dall’inizio delle proprie attività, ha investito tutte le proprie risorse su eventi a carattere formativo e divulgativo per giovani studenti italiani e stranieri di tutte le età compresi i giovani imprenditori e i giovani innovatori.

I progetti educativi sono sempre stati pensati e progettati per offrire contemporaneamente anche agli adulti , responsabili dei giovani coinvolti nei progetti , dei percorsi di formazione riconosciuta sui temi oggetto dell’iniziativa.

Nel tempo molteplici i progetti che si sono aggiunti al percorso iniziale.

Tra questi ricordiamo: B4Sports per uno sport sostenibile, Fair Academy per promuover le buone pratiche di sostenibilità agli studenti stranieri e Fair School per i giovani studenti italiani che affronteranno a breve scelte importanti per il loro futuro sia di studio che di lavoro.

Oggi i progetti di FAIR per i giovani studenti rientrano nel programma FAIR School e nel Contest di Idee Innovative e Sostenibili per i team di studenti delle scuole superiori FAIRATHON .

A questi progetti FAIR associa attività extra che nel tempo hanno portato o membri di FAIR direttamente o attraverso il proprio spin-off FASE SC a supportare e contribuire ai progetti di empowerment sui temi della sostenibilità di realtà partner.

In passato FAIR ha così partecipato al percorso di Confcooperative Toscana per lo sviluppo delle cooperative in classe.

Oggi invece FAIR è impegnata, per il terzo anno consecutivo, a contribuire allo sviluppo del progetto dell’Osservatorio Giovani Editori “SosteniAmo il Futuro” in collaborazione con Credit Agricole.